Le alluccate, vecchi canti dei contadini delle campagne dell’agro-aversano-1

Le alluccate, vecchi canti dei contadini delle campagne dell’agro-aversano

In Cultura by staff0 Comments

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Le alluccate, ovvero i vecchi canti dei contadini delle campagne dell’agro-aversano. Si tratta di una specie di parole gridate, appunto alluccate dal verbo alluccare usato nel meridione d’Italia, che sta a significare gridare in maniera forte.

Le alluccate erano degli antichi canti dei contadini che lavoravano nelle campagne dell’agro-aversano. Nei secoli addietro e forse fino ad una ventina di anni or sono, era usanza, nelle campagne di Aversa, di Marcianise, della Campania e d’Italia, che i braccianti si cimentassero nel loro faticoso lavoro dei campi, specialmente durante la raccolta della canapa, la mietitura e la vendemmia, aiutandosi con le cosiddette “alluccate” definite però in altre zone della penisola “carella” in Abruzzo,  “vucita” in Sicilia,  “oclada” nel mantovano, infine  più diffusamente “incanata” nel resto dell’Italia.

Clicca quì per continuare a leggere l’articolo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Comment