Cantastorie di strada - gliuommenaro

Cantastorie di strada

In Cultura by staff

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Tra i mestieri napoletani di un tempo o ‘Gliuommenaro raggiunse il suo apice nel trecento e nel quattrocento. Si trattava di una specie di giullare, un cantastorie di strada.

‘O Gliuommenaro, ma chi era costui? Si tratta di uno dei più antichi mestieri praticati nel capoluogo campano. Sono in pochi a ricordarlo anche perchè, attualmente, nessuno ne ha mai sentito parlare o non conosce neanche il significato di questo termine, invece, molto comune ai nostri bisnonni. Scopriamo dunque di chi stiamo parlando. I mestieri napoletani di un tempo sono moto numerosi e tra questi ce n’è uno che solo in pochi conoscono, vale a dire ‘O Gliuommenaro, un mestiere assai diffuso e molto prestigioso in passato che ha contribuito notevolmente a far conoscere ed apprezzare la nostra città nel mondo, nel corso dei secoli. ‘O Gliuommenaro, termine difficile pure a pronunciare ed a scrivere, più che un mestiere, rappresentava una vera vocazione. Coloro i quali si cimentavano in quest’attività non erano persone comuni, bensì degli artisti che solitamente suonavano uno strumento musicale, recitando per strada delle loro poesie in cambio di qualche soldo.

Clicca quì per continuare a leggere l’articolo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.