90 milioni di euro al Rione Sanità-1

90 milioni di euro al Rione Sanità

In Cultura by staff

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Napoli: si investiranno 90 milioni di euro al Rione Sanità in virtù del piano operativo Cultura e Turismo.

Una pioggia di milioni sono in arrivo a Napoli al fine di rivalutare il centro storico della città partenopea. Saranno investiti 90 milioni di euro al Rione Sanità, denaro proveniente dai fondi CIPE, in virtù del piano operativo denominato “Cultura e Turismo“. Infatti presso la sede del Mibac, a Roma, vi è stata una riunione fra lo staff del ministero dei Beni Culturali, i vertici del Comune partenopeo ed i rappresentanti della Regione Campania per programmare l’utilizzo di tali fondi. Per le istituzioni napoletane erano presenti alla riunione indetta dal ministro Alberto Bonisoli, il primo cittadino di Napoli Luigi de Magistris, il capo di gabinetto Attilio Auricchio ed infine l’assessore Carmine Piscopo. I fondi stanziati dal CIPE saranno investiti per la ristrutturazione di edifici pubblici, come palazzi, chiese, e conventi, i quali versano da diversi anni, in cattivissime condizioni, per cui sono da recuperare per una fruizione culturale e sociale da parte di tutti.

Clicca quì per continuare a leggere l’articolo.

Naples: 90 million euros will be invested in the Rione Sanità under the Culture and Tourism operational plan.

A rain of millions is coming to Naples in order to re-evaluate the historic center of the Neapolitan city. 90 million euros will be invested in the Rione Sanità, money coming from CIPE funds, by virtue of the operational plan called “Culture and Tourism”. In fact, at the headquarters of the Mibac, in Rome, there was a meeting between the staff of the Ministry of Cultural Heritage, the leaders of the Neapolitan Municipality and representatives of the Campania Region to plan the use of these funds. For the Neapolitan institutions were present at the meeting called by the minister Alberto Bonisoli, the first citizen of Naples Luigi de Magistris, the head of cabinet Attilio Auricchio and finally the councilor Carmine Piscopo. The funds allocated by CIPE will be invested for the renovation of public buildings, such as palaces, churches, and convents, which have been in very bad conditions for several years, so they are to be recovered for everyone’s cultural and social enjoyment.

Click here to continue reading the article.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.